fbpx

Condizioni di Vendita

1 – OGGETTO DEL CONTRATTO
1.1 La conferma d'acquisto inviata dal cliente ed il contratto da essa scaturente a seguito di accettazione ha ad oggetto la vendita da parte della ditta individuale “Ricambiautoale di Alessandro Capano”, con sede in Torino, via Carso, n. 30, P. IVA 11390290010 (di seguito “Sub-Fornitore”), dei ricambi auto (di seguito “Prodotti), forniti da terzi (“Fruitore”) ed ordinati ed acquistati dal cliente (di seguito “Cliente”).
1.2 Il Cliente prende atto che per acquistare i Prodotti venduti dal Fornitore, è necessario accettare preventivamente il presente regolamento contrattuale, mediante sottoscrizione della proposta d'ordine.
2 – RECLAMI
I reclami del Cliente potranno essere inviati presso la sede legale del Fornitore, indicata nella fattura allegata al ricambio auto, a mezzo raccomandata A/R, entro e non oltre 8 giorni dal ricevimento del prodotto.
3 – CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
3.1 Il Cliente potrà procedere all’acquisto dei Prodotti offerti dal Fornitore tramite sottoscrizione della conferma d'ordine inviata dal Sub-Fornitore ed alle condizioni ivi previste, successivamente al corretto svolgimento della seguente procedura:
a) il Cliente comunica a mezzo e-mail o telefonicamente i Prodotti che intende acquistare – con le
relative specifiche tecniche del caso, al fine di permettere al Fornitore di individuare correttamente il bene oggetto dell'acquisto – specificando, altresì, l’indirizzo ove vuole gli siano recapitati i Prodotti;
b) il Cliente legge ed accetta le presenti condizioni generali di vendita, in aggiunta a quelle del Fornitore;
c) il Cliente sceglie le modalità di pagamento fra quelle disponibili.
3.2 Il contratto si intende concluso nel momento in cui il Cliente accetta la conferma d'ordine del Sub-Fornitore, con invio effettuato mediante email o telefax.
3.3 La conferma d'ordine di cui al punto 3.2 ha carattere irrevocabile per le 24 ore successive alla sua sottoscrizione.
3.4 In caso di mancata espressa accettazione della conferma d'ordine da parte del Cliente entro le 24 ore dalla sottoscrizione, la medesima dovrà intendersi rifiutata e nulla sarà dovuto in virtù della mancata accettazione.
4 – PREZZO, IMPOSTE E TASSE
I prezzi dei Prodotti offerti in vendita dal Fornitore devono intendersi comprensivi di I.V.A., ove applicabile e di ogni altra imposta o tassa.
5 – SPESE DI CONSEGNA E MODALITÀ DI SPEDIZIONE
Sono a carico del Cliente le spese di spedizione e consegna dei Prodotti acquistati, nella misura indicata nella proposta d'acquisto, nonché l'eventuale stipula di polizza assicurativa (vds. Art. 9.7).
6 – MODALITÀ DI PAGAMENTO
6.1 Il Cliente dovrà effettuare i pagamenti unicamente secondo le modalità e le scansioni temporali determinate all'atto della sottoscrizione della proposta d'ordine. In caso di mancato pagamento, entro i termini convenuti, il Fornitore potrà giovarsi della clausola risolutiva espressa di cui all'art. 12 delle presenti Condizioni Generali di Vendita. In caso di ritardato pagamento il Sub-Fornitore avrà diritto a richiedere la corresponsione degli interessi legali maggiorati ex art. 5 d.lgs. 231/2002, attuativo della direttiva comunitaria 2000/35/Ce.
6.2 Il pagamento con bonifico bancario, Pay Pal o Postepay deve essere effettuato sul conto corrente del Sub-Fornitore, indicato sulla proposta d'acquisto.
6.3 Il pagamento in contrassegno va effettuato in contanti o assegno bancario o assegno circolare al corriere al momento della consegna al domicilio indicato dal Cliente.
7 – MODALITÀ E TEMPI DI ESECUZIONE
7.1 Il Fornitore darà esecuzione al contratto entro il termine che egli stesso avrà indicato, nella conferma d'ordine. Tuttavia, i termini di consegna ivi indicati devono intendersi meramente indicativi ed il Sub-Fornitore non risponderà per ritardi nella consenga dovuti a cause indipendenti dalla sua volontà.
7.2 I Prodotti saranno consegnati mediante corriere all'indirizzo indicato nella proposta d'ordine sottoscritta.
7.3 Anche se la merce non potrà essere consegnata per assenza del destinatario o per rifiuto, la consegna si intenderà avvenuta nel giorno del primo tentativo di recapito da parte del corriere all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine.
8 – ASSISTENZA E GARANZIE. LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ DEL SUBFORNITORE
8.1 Le caratteristiche tecniche dei Prodotti sono riportate nella conferma d'ordine, così come vengono fornite dal Fornitore; il Sub-Fornitore non è, pertanto, responsabile di eventuali discordanze tra i dati effettivi e quelli dichiarati dal Fornitore.
8.2 Il Cliente, rientrante nella categoria consumatore, è titolare dei diritti previsti dall’art. 1519 bis e ss. c.c. e la vendita rientra nell'ambito della disciplina del d.lgs. 24/2002 su vendita e garanzia dei beni di consumo e, per quanto ivi non espressamente previsto, alle norme del cod. civ. ed alle altre norme nazionali applicabili (Convenzione di Vienna).
8.3 La garanzia si applica, per il periodo ex lege previsto, ai Prodotti che presentino difetti di conformità e/o malfunzionamenti, tenuto conto del loro stato d'uso, purché i medesimi vengano installati correttamente e con la dovuta diligenza, con osservanza delle norme operative.
8.4 La garanzia non si applica in caso di negligenza, imperizia e/o incuria ed imprudenza da parte del Cliente nell’uso e nell'installazione dei Prodotti.
8.5 Il malfunzionamento dei Prodotti deve essere segnalato mediante raccomandata A/R dal Cliente entro il termine di legge con una descrizione del difetto riscontrato, con indicazione di marca, modello e numero di serie del Prodotto.
8.6 Posto che la vendita s'intende conclusa nel momento in cui la merce viene consegnata allo spedizioniere, il Sub-Fornitore non è responsabile per eventuali disservizi imputabili a causa di forza maggiore e/o caso fortuito quali incidenti, furti e/o rapine al corriere incaricato della consegna, incendi, esplosioni, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi e nei modi concordati con il presente contratto. Pertanto, il risarcimento degli eventuali danni, perdite e costi, di qualsiasi natura, che dovessero derivare al Cliente o a suoi aventi causa in dipendenza delle cause sopra citate non potranno in nessun caso essere richiesti al distributore.
9 – POLIZZA ASSICURAZIONE PER IL CARICO
Si potrebbe prevedere di inserire un capoverso relativo alla possibilità, per il cliente, di scegliere di acquistare una polizza. In tal caso, mi avverta che organizzo un paragrafo apposito.
10 – OBBLIGHI DEL CLIENTE
10.1 Il Cliente è obbligato a leggere le presenti Condizioni Generali di vendita, le quali vengono riportate per estratto nel modulo di conferma d'ordine ed inviate a mezzo mail, al momento dell'accettazione da parte del cliente, nonché pubblicate sul sito ___________________, così da soddisfare quanto previsto dagli artt. 3 e 4 del D.lgs. 185/1999.
10.2 Il Cliente è tenuto a verificare l’integrità del pacco recapitato dallo spedizioniere/corriere, contenente i Prodotti acquistati. Qualora il pacco risulti manomesso, eventuali contestazioni, di qualsiasi tipo, relative alla mancanza e/o difformità di alcuni tra i Prodotti ordinati nel pacco consegnato, devono essere promosse da parte del Cliente al momento della consegna del pacco direttamente al corriere/spedizioniere. Il Sub-Fornitore non accetta contestazioni successive.
11 – DIRITTO DI RECESSO
Dopo la conclusione del contratto (Art. 3), il Cliente può recedere anche in parte dal contratto medesimo, purchè il contratto non abbia avuto un principio d'esecuzione, fatto salvo il rimborso delle spese già sostenute per dare esecuzione al contratto medesimo.
12 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Qualora il Cliente si renda inadempiente rispetto alle obbligazioni di cui all’art. 6 del presente contratto (Obbligazione di pagamento del prezzo entro il termine convenuto), il presente contratto si risolverà di diritto, ex art 1456 c.c., a decorrere dalla data di invio del messaggio telefax ovvero della comunicazione mail, mediante la quale il Sub-Fornitore dichiara di volersi avvalere della presente clausola risolutiva.

13 – INFORMATIVA E TRATTAMENTO DATI PERSONALI GDPR ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo 679/2016 GDPR relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e consenso
RICAMBIAUTOALE riserva estrema attenzione alla protezione dei dati personali relativi ai propri clienti.
Dal 25 maggio 2018 il Regolamento Europeo 679/2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (anche noto come GDPR) è applicabile a tutti gli effetti.
Il consenso esplicito è obbligatorio per la gestione del suo ordine.

Titolare del trattamento e responsabile della protezione dei dati personali
Titolare del trattamento è RICAMBIAUTOALE DI ALESSANDRO CAPANO , via Carso 30, 10141 Torino (TO)
Il Titolare può essere contattato mediante posta elettronica all'indirizzo info@ricambiautoale.it.
Finalità del trattamento dei dati
Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione dell’incarico ricevuto di ricerca ricambi. I suoi dati saranno trattati anche al fine di:
adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile;
rispettare gli obblighi incombenti sul titolare e previsti dalla normativa vigente;
effettuare attivita di e-mail marketing per promozione aziendale (non divulgato a terzi)
I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate.
Base giuridica del trattamento
RICAMBIAUTOALE tratta i Suoi dati personali lecitamente, laddove il trattamento:
sia necessario all’esecuzione dell’incarico conferito;
sia necessario per adempiere un obbligo legale incombente sul titolare;
sia basato sul consenso espresso
Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali
Con riguardo ai dati personali relativi all'esecuzione del contratto di cui Lei è parte o relativi all'adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale stesso.
Conservazione dei dati
I Suoi dati personali, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui il titolare sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità, previste da norme di legge o regolamento, oltre ad attività di promozione aziendale.

Comunicazione dei dati
I Suoi dati personali potranno essere comunicati ai seguenti destinatari:
1. Commercialista
2. Database ad uso interno per attività di promozione
3. Soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;
Profilazione e Diffusione dei dati
I Suoi dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.
Diritti dell’interessato
Tra i diritti a Lei riconosciuti dal GDPR rientrano quelli di:
chiedere al professionista l'accesso ai Suoi dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica dei dati inesatti o l'integrazione di quelli incompleti; la cancellazione dei dati personali che La riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell'art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); la limitazione del trattamento dei Suoi dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell'art. 18, paragrafo 1 del GDPR);
richiedere ed ottenere dal professionista - nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati - i Suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);
opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;
revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul Suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la Sua origine razziale, le Sue opinioni politiche, le Sue convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
proporre reclamo a un'autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).

Io sottoscritt__________________________________Codice fiscale:________________________
acconsente a che il professionista ponga in essere le attività sopra descritte per le quali il consenso rappresenti la base giuridica del trattamento e, per tale motivo,
□ Presta il consenso
□ Nega il consenso

LUOGO, ____________________ __________________________________